U17: UN PARI A RAVENNA

RAVENNA WOMEN F.C 2

MODENA C.F. 2

 

Reti: 5' Tosoni (R) rig.  17' Barbieri (M) 19' Pagani (R) 74' Aguzzoli (M)

RAVENNA: Bedeschi, Mambelli, Pagani (77' Villeco), Tosoni, Bessi, Kurti Francesca, Bertarelli (70' Giglio), Panzavolta, Troyse (54' Lombardi), Neri, Kurti Giulia.

(Brusi, Magro)

ALL: Bonfiglioli

MODENA: Haskasa, Manfredi, Zanazzi, Catellani Anna, Seghedoni, Barbieri, Azzoni (50' Carretti), Catellani Lisa, Vaccari (76' Pedrinoni), Micoli, Aguzzoli.

(Cassanelli, Di Nardo, Fiori, Missaoui, Pagliara)

ALL: Brovia

AMMONIZIONI: Manfredi (M)

 

Pareggio combattuto e risultato che ha rispecchiato quanto prodotto dalle due squadre; un punto per parte che soddisfa probabilmente più le canarine per come si è evoluta la partita.

5' minuto ed il Ravenna passa; fallo appena dentro l'area di Zanazzi, per il signor Venga è rigore, trasformato da Tosoni con un preciso rasoterra che Haskasa sfiora soltanto.

Pronta reazione delle gialle che all' 11' sfiorano il pari con una discesa di Barbieri che Bedeschi neutralizza; al 17' pero' su un altro veloce contropiede stavolta la stessa Barbieri non sbaglia riprendendo una corta respinta del portiere.

Dura solo due minuti il pari; punizione, forse troppo fiscale, dai 25 metri, che Pagani trasforma con una parabola imprendibile per Haskasa; gialle che mostrano carattere e sfiorano il pari ancora con Barbieri, poi con una corta respinta della difesa che Vaccari non sfrutta e con Catellani Lisa al 38'.

In apertura di ripresa grande discesa sulla destra di Azzoni, destro di forza che sfiora millimetricamente la traversa; il Ravenna sfrutta alcune indecisoni della difesa e sbaglia il terzo gol con Lombardi al 66'; il pareggio è nell'aria però e lo realizza Aguzzoli al 74' arpionando di punta una punizione ben calciata da Manfredi, oggi all'esordio con la maglia gialla.

Il finale è all'arma bianca con le due squadre piuttosto allungate che provano a centrare la piena posta, Catellani Lisa al 91' è ben lanciata sulla sinistra ma un intervento prodigioso di un difensore sulla palla evita guai peggiori per le giallorosse locali. Punto rinfrancante per il Modena, che si riprende dopo la sconfitta interna col Parma e che evidenzia i miglioramenti fatti nell'ultimo mese.

Prossima gara sabato 27 a Modena contro il Real Salabolognese.

WhatsApp chat
TOP