U19: UN PAREGGIO INCREDIBILE!

MODENA CF 4

US SASSUOLO 4

 

MODENA CF:

Forti, Milizia, Baiano, Gibellini (41'st. La Torre), Bobirneaga, Lenzini, Dotto, Vincini, Evangelisti (25' st. Azzoni), Pellegrino, Bugamelli. A disp.: Barbieri, Chimento, Perna, All. Sig. Tebaldi

US SASSUOLO:

Messori, Bigi, Rubaltelli, Sassi, Cataldo, Dekaj, Spirito, Pede, Bonibaldoni, Caccia, Conticini (15'st. Baccarani). A disp.: Passarella, Casolari, Michelini, Prandi, Vaccari, Villa. All. Sig.ra Piazza

Ammonizioni:

25' Dekaj, 60' Pede

Espulsioni:

78' Dekaj, 89' Bonibaldoni, Pede (a partita terminata)

Reti:

17' Spirito (S), 27' Auto goal Lenzini (S), 34' Bonibaldoni (S), 42' Dotto(M), 43' 49' 51' Pellegrino (M), 87' Caccia (S)

Arbitro: Sig.ra Scripcaru

Partita incredibile al Comunale di via del Luzzo tra l'U19 gialloblù ed il Sassuolo, Canarine sotto di 3 reti riescono a ribaltare il risultato sul 4 a 3 ma si fanno riprendere a tre minuti dallo scadere, 4 pari risultato alla fine giusto che lascia però un po' di amaro in bocca.

Già al 1' Sassuolo pericoloso  con un tiro a lato di Bonibaldoni, al 3' è il Modena con Pellegrino che da dentro l'area piccola sfiora il palo, al 15' è Dotto che con un pallonetto impensierisce l'estremo difensore Neroverde, al 17' Sassuolo in vantaggio è Spirito che con una punizione da 30 metri punisce Forti con un tiro sotto la traversa, la reazione Gialloblù non tarda ad arrivare, al 20' è Bugamelli a divorarsi una grossissima occasione a tu per tu con Messori che con un'euro parata tiene in vantaggi il Sassuolo. Al 21' Pellegrino ancora da breve distanza non riesce ad insaccare il goal del pareggio, al 25' Dekaj con un altro calcio di punizione coglie la traversa per il Sassuolo, al 27' da un calcio d'angolo arriva per le Neroverdi il raddoppio: è la sfortunata Lenzini a respingere nella propria porta il corner teso sul primo palo, al 34' errore della linea difensiva Canarina che si fà saltare da un lancio lungo che libera Bonibaldoni davanti a Forti che subito riesce a respingere il tiro ma deve soccombere sulla ribattuta del centravanti Sassolese che porta a tre le reti di vantaggio, la partita sembra chiusa ma le ragazze di mister Tebaldi con tanto cuore e voglia riescono in 2 minuti a riaprire il match: al 42' Dotto e al 43' Pellegrino portono il risultato sul 2 a 3. Il secondo tempo comincia con il Modena all'arembaggio e al 49' Pellegrino pareggia con una punizione magistrale che si insacca sotto la traversa, al 51' sempre Pellegrino si invola su di una palla filtrante e a tu per tu con il portiere porta le Gialle in vantaggio per 4 a 3, da Segnalare al 59' il goal annullato al Sassuolo per fuorigioco, al 66' Bomber Pellegrino centra con un diagonale la traversa che tiene in partita le ragazze neroverdi che al 75' rimangono in dieci per l'espulsione per seconda ammonizione di Dekaj, forse troppo severo il secondo giallo, l'inferiorità numerica pero' carica le ragazze di Sassuolo che con Caccia al 87' trovano il definitivo pareggio, ultima occasione al 90' è Pellegrino ad avere il pallone della vittoria ma da pochi passi dalla porta non riesce ad impattare con forza il pallone che si spegne sul fondo. Alla fine una bella partita, molto tattica e fisica , forse non bellissima dal punto di vista del gioco ma la voglia di giocare di queste ragazze di entrambe le squadre ha strappato gli applausi di tutti.

 

WhatsApp chat
TOP