1^SQUADRA: TRIS GIALLO!

MODENA  C.F.    3

U.SAMMARTINESE  0
 
Modena C.F. Ierardi, Gandolfi, Milizia (80' Montorsi),  Biagioni, La Torre, Baiano (60' Bergamini), Preti (60' Balestri), Incerti, Monzani Vecchi, Pellegrino,Coppelli (75' Ferlicca).
Allenatore sig. Massimo Montanini
 
Union Sammartinese Vandi, Paganelli, Seri, Buica (61' Morgagni), Petrini, Gurioli, Maltoni J. (61' Angelini),  Cerotti, Agostini (87' Ciani), Ivanova, Maltoni B (70' Ghabri).
A disp::Riceputi, Balbo
Allenatore sig.ra Patrizia Pascucci
 
Reti: 26' Incerti, 51' Preti, 72' Pellegrino
Arbitro sig.Graziani sez. di Bologna
 
Nonostante le tante assenze il Modena centra una nuova vittoria e si conferma al comando del girone B.
 
Primo tempo che vede un buon avvio delle ospiti con Ierardi protagonista al 9' con un difficile intervento su conclusione ravvicinata di Ivanova riuscendo a mantenere inviolata la propria porta; progressivamente prende in mano la partita la formazione di Mister Montanini anche se sono troppi gli errori di misura che hanno costellato la prestazione delle canarine.
Dopo un paio di occasioni sprecate la sblocca Incerti che in scivolata riesce ad anticipare il diretto marcatore e insaccare un centro rasoterra di Balestri.
Secondo tempo tutto di marca geminiana, in apertura di frazione la seconda rete al termine di una bella azione manovrata che ha visto coinvolte ben sei giocatrici di movimento e terminata con il passaggio di Coppelli a Milizia centro perfetto sul secondo palo e colpo di testa di Preti ad insaccare sotto la traversa.
Passano 10 minuti e Balestri, appena scesa in campo, raccoglie verticalizzazione di Monzani, entra in area e conclude sul palo lungo con il pallone che, a portiere battuto, termina sul palo. poi la difesa si rifugia in angolo.
Altra occasione da rete è sui piedi di Gandolfi che al 66' si presenta davanti a Vandi per tentare la le realizzazione del penalty concesso per fallo su Bergamini, la conclusione è angolata ma Vandi è bravissima ad indovinare il lato giusto e con un bel intervento sventa la minaccia.
Al 72' ci pensa Pellegrino a mettere in ghiaccio la partita, pennellando una punizione dal limite e insaccando la terza rete che chiude la partita.
 
Incerti a fine partita: Martina con la rete di oggi porti ad 8 il tuo bottino personale quali obiettivi hai: il mio obiettivo personale è quello di dare sempre il massimo e contribuire a raggiungere l'obiettivo che ci siamo dati con la Società in estate: lottare per la promozione fino alla fine.
Oggi ci sono stati più errori del solito: in effetti la partita di oggi è stata caratterizzata da troppi errori di misura ma bisogna tener presente che le tante assenze hanno portato tante ragazze a giocare in posizioni inconsuete, da sottolineare pertanto la gran disponibilità di tutto il gruppo squadra e l'impegno dimostrato.
 
WhatsApp chat
TOP