Besurica VS Modena C.F.: vittoria in rimonta

BESURICA     1 – 2  MODENA

Besurica: Galmuzzi, Pagani A. (85′ Libori), Tramelli, Baffi, Zangara, Garbazza, Danka, Bottini, Pagani F., Di Fresco, Amorin.

A disp. Bedini, Barbarini, Tramelli, Dauria, Rescalli, Boselli.

Allenatore Sig. Salvatore Rizzo

Modena: Ierardi, Preti (80′ Sola), Biagioni, Gandolfi, La Torre, Pascarella (46′ Coppelli), Chierici, Dotto (67′ Ferraro), Bellamico, Manfredi (80′ Maccaferri), Pellegrino.

A disp. Montorsi, Gabrielli, Incerti, Sarego, Morè

Allenatore Sig. Cesare Maestroni

Reti: 40′ Pagani, 52′ Pellegrino, 75′ Manfredi

Arbitro Sig. Balla D. sez. di Piacenza

Vittoria in rimonta per le Canarine sul difficile campo di Piacenza.

Primo tempo con tante conclusioni delle gialle e finito sotto 1 a 0 sull’unica conclusione piacentina, la cronaca: All’8’ percussione di Preti, tacco a smarcare Manfredi centro per l’incornata di Bellamico che il portiere controlla in due tempi. Al 12′ verticalizzazione di Chierici per il taglio di Bellamico ma Galmuzzi è reattiva ed in uscita anticipa l’esterna geminiana. É un buon momento per le modenesi che chiudono le biancorosse nella loro tre quarti, al 13′ il pallone transita da Pascarella a Chierici e Preti che effettua un tiro cross che mette in ambasce la difesa piacentina ma Bellamico non trova la deviazione sotto porta per pochissimo. Al 14′ ancora in avanti il Modena, centro di Pascarella per Manfredi che colpisce di testa ma l’estremo piacentino blocca in due tempi. Al 20′ punizione interessante per le padrone di casa, il destro di Pagani dai 20 metri si alza sopra la traversa. Al 25′ ed alla mezz’ora le canarine ci provano dalla distanza ma le conclusioni di Pellegrino e Dotto sono preda di Galmuzzi. Al 33′ azione manovrata delle Canrine con il pallone che transita da La Torre a Chierici per arrivare a Preti, centro per Dotto che conclude da dentro l’area ma ancora una volta il portiere ci arriva. Al 40′ come un fulmine a ciel sereno arriva il vantaggio delle padrone di casa, Pagani parte in fuorigioco non ravvisato dal Direttore di gara e a tu per tu con Ierardi la supera sul palo lungo. Ripresa che vede in avvio il miracolo del portiere canarino Ierardi su tocco ravvicinato di Danka sugli sviluppi di angolo, poi al 52′ arriva il pareggio: Bellamico trova Coppelli sul fronte destro, controllo e centro per la conclusione di prima intenzione di Pellegrino che insacca. Reazione delle padrone di casa ben controllata dalla difesa geminiana, poi al 61′ Chierici scambia con Coppelli, conclusione sul primo palo che Galmuzzi blocca. Al 75′ arriva il raddoppio, Bellamico spinge sulla fascia sinistra, scarico dal fondo per il destro di Dotto che il portiere non trattiene e Manfredi, da rapace d’area, arriva sul pallone e con un tocco sotto mette il pallone in rete. Forcing finale delle biancorosse ben controllato dalle ragazze di Mister Maestroni che corrono un pericolo solo all’88’ quando Di Fresco, sugli sviluppi di corner, conclude a rete dal dischetto ma alza sopra la traversa.

 
La Redazione
ASD Modena CF Via Mare Adriatico 300 – 41122 – Modena modenacalciofemminile@gmail.com Tel. 335 1813384

Sede legale in Modena (MO) – Via del Luzzo n.130 Codice Fiscale n. 94205650362 – Partita IVA n. 03929520363.Tutto il materiale presente su questo sito è Protetto dalle leggi sul copyright.
Ne è vietata la riproduzione senza l’autorizzazione di ASD Modena C.F. Copyright © 2022 ASD Modena C.F.

Social