Trionfante penultima giornata del girone di andata

OSTERIA GRANDE 1
MODENA 3

Osteria Grande: Sarnataro A., Golinelli (88′ Lugaresi), Zanardi, Sammarco, Giuffredi, Berselli (60′ Gentile) Levantino (69′ Staniscia), Sarnataro S., Motola, Giovannini, Tabellini (65′ Bassi).
A disp. Morozzi, Biancalani
Allenatore Sig. Mariano Deni

Modena: Montorsi, Sola, Biagioni, Gandolfi (57′ Preti), Bellamico (81′ Incerti), Sarego (55′ Ferraro), Gabrielli, Dotto, Pellegrino, Coppelli (76′ Bergamini), Manfredi (46′ La Torre)
A disp. Forti, El Boukh, Maccaferri
Allenatore Sig. Cesare Maestroni

Reti: 26′ Berselli, 32′ Gabrielli, 41′ Dotto, 67′ Pellegrino
Arbitro Sig. Tassone della Sez. di Imola

Penultima giornata del girone di andata e il Modena ritrova i tre punti sul sintetico di Osteria Grande.
Dopo un avvio di studio all’8′ arriva la prima conclusione a rete: Coppelli dal fondo trova il rimorchio di Gabrielli che, dal limite, conclude di mancino con il pallone che sibila a fil di traversa.
Al 23′ azione aggirante delle gialle con il pallone che circola da Sola a Gabrielli per arrivare, infine, a Sarego, conclusione dal limite ancora alta di un metro.
Al 26′ prima conclusione verso la porta geminiana, passa così la squadra di casa: Berselli batte un angolo respinto dalla difesa geminiana, riprende il pallone la stessa Berselli che, con un gran destro, insacca dal vertice dell’area grande con il pallone che termine all’incrocio dei pali.
La formazione di Mister Maestroni reagisce immediatamente: alla mezz’ora fallo su Sarego al limite, Pellegrino conclude a rete, Sarnataro respinge e Bellamico prova la forbice, ma senza trovare lo specchio.
Al 32′ arriva il pareggio: corner di Sarego, che mette il pallone sul secondo palo, dove puntuale arriva Gabrielli che insacca di prima intenzione.
Al 37′ il portiere geminiano Montorsi sale in cattedra e, con un grande intervento, salva la sua porta su punizione dal limite di Motola.
Prima della fine del tempo passa il Modena: Coppelli fa una rimessa laterale lunga in area, Gabrielli allunga il pallone e Dotto di prima intenzione insacca alle spalle di Sarnataro.
Al 54′ palla inattiva calciata da Sarego dalla tre quarti, il pallone arriva a Dotto sul secondo palo, ma non trova l’impatto giusto.
Al 67′ Gabrielli recupera palla sulla tre quarti, allarga per Bellamico che centra, trovando il movimento di Pellegrino, la quale, con un preciso rasoterra, insacca sul palo lungo.
Reazione delle padrone di casa ben controllata dalla retroguardia geminiana: all’81’ verticalizzazione di Dotto per Bergamini che, dopo 30 metri di corsa palla al piede, anticipa il portiere in uscita, ma si allunga troppo il pallone e non trova più il tempo per concludere a rete.
All’85’ nuova ripartenza delle canarine sempre orchestrata da Dotto che trova Bergamini, la quale arriva al limite e scarica per Pellegrino arrivata a sostegno, ma il destro della giovane attaccante non trova lo specchio.

 
 
La Redazione
ASD Modena CF Via Mare Adriatico 300 – 41122 – Modena modenacalciofemminile@gmail.com Tel. 335 1813384

Sede legale in Modena (MO) – Via del Luzzo n.130 Codice Fiscale n. 94205650362 – Partita IVA n. 03929520363.Tutto il materiale presente su questo sito è Protetto dalle leggi sul copyright.
Ne è vietata la riproduzione senza l’autorizzazione di ASD Modena C.F. Copyright © 2022 ASD Modena C.F.

Social